Birra artigianale  American Pale Ale (APA) All Grain

Ricetta per una birra artigianale American Pale Ale, dal colore dorato e dall’intenso aroma di luppolo, si caratterizza da un colore chiaro e da un amaro piuttosto intenso, accompagnato dall’alto profilo aromatico dei luppoli americani. Più chiara delle classice Pale Ale inglesi, ma sempre perfettamente nei parametri richiesti dallo stile si differenzia da queste dai maggiori aromi di luppolo, grazie anche all’aggiunta di una piccola quantità di Cascade in dry hopping.

Ricetta per 23 litri
QUANTITA’
Malto Pale (maris otter) Muntons 4,5 kg
Malto Munich Rhon Malz 700 gr
Luppolo Amarillo (AA 9.2) 21 gr (60 min)
Luppolo Amarillo (AA 9.2) 21 gr (30 min)
Luppolo Amarillo (AA 9.2) 14 gr (10 min)
Lievito White Labs California Ale WLP001 o Mangrove Jack’s US West Coast M44 1 Fiala/1 bustina
Luppolo Cascade in pellets per Dry Hopping 20 gr
Zucchero Priming 5 / 6 gr/litro
OG: 1050 FG: 1012 Colore 13.7 EBC – Amaro 41.3 IBU Alc 5-5.5 % Vol

Fasi di ammostamento:
1°step: MASH 68°C per 60 min
2° step: MASH OUT 78°C per 15 min

Dry Hopping:
Dopo avere effettuato il travaso nel secondo fermentatore, versa nella birra il luppolo in pellet senza mescolare (i pellet si romperanno e affonderanno naturalmente). Per ottenere i migliori risultati i luppoli devono rimanere in infusione dai 5 ai 7 giorni, dopodichè puoi imbottigliare.
Ricordati che prima dell’ultimo travaso necessario per l’imbottigliamento e’ necessario filtrare i luppoli: i residui saranno davvero pochi, ma per essere sicuri di non trovare niente in bottiglia e’ bene farlo sempre.
Per filtrare i luppoli puoi usare un colino precedentemente sanificato (tieni presente che in questo modo la birra tendera’ a “splashare” un po’), altrimenti puoi usare l’apposito ed economico sacchetto filtrante.