Chi beve birra campa cento anni: detto popolare o realtà? Scoprilo qui!
68 / 100 SEO Score

Chi beve birra campa cento anni

Spesso abbiamo sentito chi beve birra campa cent’anni, scopriamo il perche di questa affermazione che viene dal passato

Da dove proviene l’espressione , chi beve birra campa cent’anni

il tutto nasce da un antico proverbio, utilizatto poin successivamente in un slogan degli anni venti , utilizzato per esortare le persone a consumare più birra.

Il significato

La frase “chi beve birra campa cent’anni” ha una storia antica. Questo proverbio affermava dei benefici che aveva la birra sulla salute. Come ogni proverbio col tempo e con gli studi scientifici si è scoperto avere un fondo di verità .

I benefici

la frase “chi beve birra campa cent’anni” è stata anche rafforzata dai recenti studi scientifici . Da ciò è stato determinato che grazie ai suoi componenti questa ha degli effetti benefici sull’organismo umano. Naturalmente consumata con moderazione in quanto contiene al suo interno anche l’alcol.

L’alcol però non ha solo una funzione negativa secondo alcuni studi scientifici puo ridurre i problemi cardiaci secondo una ricerca pubblicato nel 2008 su Food and Chemical Toxology pare che il suo consumo moderato renda il sangue meno denso. La sostanza però ha avuto effetti negativi in particolare sui reni. mentre la presenza del luppolo nella sua composizione può ridurre il rischio della formazione di calcoli renali.

“Negli ingredienti fondamentali della birra, – la dr.ssa Albini – insieme ad acqua, malto e lievito, c’è il luppolo, ricco di un particolare “flavonoide”: lo Xantumolo, in grado di interferire con le cellule endoteliali inibendo l’angiogenesi (lo sviluppo anomalo dei vasi sanguigni), uno dei fenomeni che spesso si verificano durante le fasi acute nei pazienti leucemici.”
“Ma non solo – continua la dottoressa – lo Xantumolo sarebbe in grado di inibire anche la proliferazione e la vitalità delle cellule tumorali”.

Sempre riguardo la sua composizione la birra è una sostanza molto nutritiva. Come è risaputo già nel 1500 i monaci erano soliti sostituire il pasto con un boccale di birra. I vari studi condotti nel corso degli anni hanno portato ad affermare anche altri tre effetti benefici. Questi riguardano:

  • riduzione del rischio di diabete
  • riduzione del rischio del cancro
  • aumento della salute del cervello.

Di cosa è fatta la birra?

  • zuccheri
  • sostanze azotate
  • tannini
  • destrine
  • vitamina B.

Inoltre gli acidi presenti nel malto e nel luppolo hanno particolari effetti benefici. In modo particolare per il potassio che è contenuto in quantità maggiori rispetto al sodio.

Se hai trovato questo articolo interessante e vuoi approfondire la tua conoscenza riguardo questa bevanda ti suggeriamo di leggere anche quello dedicato a cos’è la birra artigianale. Bene che aspetti? Adesso che sai cosa significa la frase “chi beve birra campa cent’anni” aprine una e gustatela …